News

Rate this item
(0 votes)

Venerdì 11 marzo ore 9.30

Casa delle culture di Arezzo – sala di letture e documentazione interculturale Malala Yousafzai, presso ex Caserma Cadorna

“Giornata di sensibilizzazione sul fenomeno delle mutilazioni genitali femminili”

Nosotras ONLUS con il contributo di Provincia di Arezzo, Commissione Regionale Pari Opportunità, Pronto Donna -Centro antiviolenza Arezzo e la partecipazione di Usl8, Prefettura di Arezzo, Arci/Sprar, Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, Ipparchia, Oxfam Italia, Rappresentanti di comunità, Associazioni islamiche di Arezzo, Fondazione il cuore si scioglie Onlus.

Nosotras in collaborazione con Eataly Firenze

Rate this item
(0 votes)

Cannella, datteri, sesamo, uva passa, arachidi, zucchero a velo, miele…

Sono solo alcuni degli ingredienti che rendono speciali i DOLCI NOSOTRAS.

Se vengono poi accompagnati con una tazza di tè speziato e piccante dalla Somalia o un delicato e fresco tè alla menta del Marocco, sapranno conquistare le vostre papille gustative.

Provare per credere!

Vi aspettiamo sabato 27 e domenica 28 febbraio, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, presso Eataly Firenze in via De Martelli, 22/R a Firenze.

 

L’ISLAM RACCONTATO DALLE DONNE

Rate this item
(0 votes)

Per la sua 8° edizione La “libera università” di Scandicci offre 27 corsi.  Conferma i corsi che nelle scorse edizioni hanno riscontrato un buon successo  (scrittura creativa – internet – un libro un film – letteratura contemporanea – visite guidate alla scoperta del territorio – storia dell’arte – fotografia – pittura e musica)

Ma quest’anno vengono presentate delle novità dedicate alla cultura del cibo – alla scoperta del territorio ed un percorso dedicato a “Firenze capitale” – un tuffo nell’800  con la gita in carrozza.

Ci sono anche dei nuovo laboratori di pittura – lettura ad alta voce – costruzione di libri fatti a mano. 

La grande novità di quest’anno è un percorso di  dialogo interreligioso con il corso “ leggere la bibbia in biblioteca” e “l’Islam raccontato dalle donne”.

Nosotras Onlus, con il coordinamento di Hafida Bouchida,  si occupa corso “l’islam raccontato dalle donne”  ed intende affrontare diverse tematiche che permetteranno di conoscere la civiltà e la cultura islamica così vicina e così sconosciuta.

Programma degli incontri

  1. Conoscere l’Islam la storia, i principi del Corano, il profeta Maometto, l’Islam nel mondo.
  2. Sessualità e Islam.
  3. La condizione femminile oggi, il ruolo della donna nella società, la genitorialità.
  4. Le Mille e una Notte: musica e amore nella civiltà islamica.
  5. Rapporto tra Islam e Cristianesimo

Il corso si svolge ogni mercoledì dal 17 febbraio al 16 marzo  dalle 17.00 alle 19.00 presso la Fabbrica dei Saperi, piazza Matteotti, 31 Scandicci

Il corso ha un costo di € 50.00 – sconto 20% con Educard e I-Card

 

Per maggiori info visitare il sito

http://www.scandiccicultura.eu/istituzione/comunicati/656-libera-universita-di-scandicci.htm

Rate this item
(0 votes)

25 novembre 2015

‘Giornata Internazionale contro la violenza alle donne’

Palagio di Parte Guelfa, h 16,00

Presentazione di Castitatis Cingulum in occasione del workshop F4W _ II edizione

Firenze, 23 novembre 2015 - Un progetto, un marchio, un'idea guidaFlorence for Women (F4W) è il progetto lanciato dall'Assessorato al Welfare del Comune di Firenze in occasione del 25 Novembre 2014, Giornata Internazionale contro la Violenza alle Donne. L'idea era e vuole rimanere ‘semplice ma concreta’: premiare la voglia di fare di tutte quelle associazioni che si battono contro la violenza alle donne. Come? Promuovendo il connubio tra il mondo del sociale e quello dell’imprenditorialità.

Dall'esperienza del 2014 Nosotras Onlus ha portato avanti iniziative e progetti che legano il saper fare dell'imprenditoria con il saper fare dell'associazionismo, sviluppando proposte ed idee, concrete, tangibili.

Perché? Nosotras insieme ad ES’GIVIEN, azienda emergente nel fashion world, e al team del Ph Mauro Mancioppi, hanno realizzato CC, ovvero Castitatis Cingulum, un progetto da anni visto come un ‘sogno nel cassetto’, che ora finalmente vedrà il suo lancio per una finalità importante e tangibile.

CC non è un semplice anello. E’ un simbolo d'amore che ha anche la pretesa di “trasformare” l’icona, violenta e repressiva, della storica cintura di castità, in un messaggio chiaro contro la violenza sulle donne. Infatti, attraverso la fessura incisa sull’anello che, per forma richiama la cintura di castità, si intravede una frase, celata, dove il messaggio: ‘è solo per amore’; non è costrizione, non è sottomissione, non è una forma di violenza.

I ricavati della vendita dell'anello serviranno a finanziare il progetto ExEx, campagna di microcredito e adozione a distanza di Ex Exciseuse, ovvero le ex mutilatrici che, in Niger in particolare, hanno lavorato con le associazioni del luogo per promuovere una cultura di contrasto alle Mgf spingendo molte donne che praticavano le mutilazioni ad abbandonare i coltelli.

Ed oggi serve una mano proprio in questo: sostenere tali progetti di microcredito e accompagnare queste donne nel mantenere la decisione presa, trovando una nuova strada per loro e per tutte quelle bambine.

Castitatis Cingulum, con il team che ha dato l’avvio al progetto, è stata la spinta, per Nosotras, verso una nuova comunicazione. Grazie all’affiancamento e alla formazione da parte del team ES’GIVIEN e Mauro Mancioppi, e con la preziosa collaborazione degli esperti di marketing e comunicazione di Venti5, le donne dell'associazione hanno voluto rinnovare, tutte insieme, ma con strumenti nuovi, la propria immagine al fine di promuovere al meglio se stesse ed il progetto a sostegno di ExEx oggi e di altre iniziative importanti, a tema, domani.

Pagina 19 di 20
Vai all'inizio della pagina