Libri

(2013) – La guida ai servizi della città di Scandicci è finanziata dal Progetto “AReS – Azioni di Rete e Sostegno” realizzato dal Comune di Scandicci con l’Associazione Nosotras e il contributo del Fondo Europeo per l’Immigrazione del Ministero dell’Interno.
La pubblicazione dà utili informazioni ai cittadini, italiani e stranieri, che scelgono di vivere, studiare o lavorare a Scandicci.

Leggi tutto: Scandicci in Tasca. Guida ai servizi per i cittadini

(2011). Il periodo della vita che stai per affrontare è unico e particolarmente importante, sia come persona che come lavoratrice. L’obiettivo di questo opuscolo è fornirti una panoramica dei diritti che acquisisci in questo speciale momento della tua vita dal punto di vista normativo.

(2012) - Il manuale didattico che proponiamo è un strumento didattico per gli insegnanti rivolto a studenti adulti di Italiano lingua seconda con competenza linguistico-comunicativa di livello base, definita “A2” dal Quadro Comune Europeo di Riferimento.

Leggi tutto: Manuale della Salute

(2010). Manuale di Buone Prassi relativo al lavoro di cura, frutto delle attività svolte all’interno del progetto “NerArgento – Progetto di analisi e contrasto ai fenomeni discriminatori nei confronti delle donne immigrate impiegate nel lavoro di assistenza familiare” . In collaborazione con Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le Pari Opportunità, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR).

(2011) Dossier sulle Mutilazioni Genitali Femminili – a cura di L’albero della vita Onlus in collaborazione con Associazione Nosotras e Fondazione Patrizio Paoletti.

(2009). Le Pratiche tradizionali sono modi abituali  di agire di una persona, di gruppo o di una comunità fondati sulla tradizione. Tra queste pratiche alcune sono positive, ma numerose tra esse sono inutili e nocive per la salute. Schede elaborate IN COLLABORAZIONE CON l’organizzazione non governativa nigerina Coniprat (Comitato nigerino di lotta contro le pratiche tradizionali), associazione, in gran parte composta da donne, impegnata nello sradicamento delle pratiche rituali dannose alla salute delle donne, delle bambine e dell’infanzia in genere.

Vai all'inizio della pagina