Comunicati Stampa

Rate this item
(0 votes)

25 novembre 2015

‘Giornata Internazionale contro la violenza alle donne’

Palagio di Parte Guelfa, h 16,00

Presentazione di Castitatis Cingulum in occasione del workshop F4W _ II edizione

Firenze, 23 novembre 2015 - Un progetto, un marchio, un'idea guidaFlorence for Women (F4W) è il progetto lanciato dall'Assessorato al Welfare del Comune di Firenze in occasione del 25 Novembre 2014, Giornata Internazionale contro la Violenza alle Donne. L'idea era e vuole rimanere ‘semplice ma concreta’: premiare la voglia di fare di tutte quelle associazioni che si battono contro la violenza alle donne. Come? Promuovendo il connubio tra il mondo del sociale e quello dell’imprenditorialità.

Dall'esperienza del 2014 Nosotras Onlus ha portato avanti iniziative e progetti che legano il saper fare dell'imprenditoria con il saper fare dell'associazionismo, sviluppando proposte ed idee, concrete, tangibili.

Perché? Nosotras insieme ad ES’GIVIEN, azienda emergente nel fashion world, e al team del Ph Mauro Mancioppi, hanno realizzato CC, ovvero Castitatis Cingulum, un progetto da anni visto come un ‘sogno nel cassetto’, che ora finalmente vedrà il suo lancio per una finalità importante e tangibile.

CC non è un semplice anello. E’ un simbolo d'amore che ha anche la pretesa di “trasformare” l’icona, violenta e repressiva, della storica cintura di castità, in un messaggio chiaro contro la violenza sulle donne. Infatti, attraverso la fessura incisa sull’anello che, per forma richiama la cintura di castità, si intravede una frase, celata, dove il messaggio: ‘è solo per amore’; non è costrizione, non è sottomissione, non è una forma di violenza.

I ricavati della vendita dell'anello serviranno a finanziare il progetto ExEx, campagna di microcredito e adozione a distanza di Ex Exciseuse, ovvero le ex mutilatrici che, in Niger in particolare, hanno lavorato con le associazioni del luogo per promuovere una cultura di contrasto alle Mgf spingendo molte donne che praticavano le mutilazioni ad abbandonare i coltelli.

Ed oggi serve una mano proprio in questo: sostenere tali progetti di microcredito e accompagnare queste donne nel mantenere la decisione presa, trovando una nuova strada per loro e per tutte quelle bambine.

Castitatis Cingulum, con il team che ha dato l’avvio al progetto, è stata la spinta, per Nosotras, verso una nuova comunicazione. Grazie all’affiancamento e alla formazione da parte del team ES’GIVIEN e Mauro Mancioppi, e con la preziosa collaborazione degli esperti di marketing e comunicazione di Venti5, le donne dell'associazione hanno voluto rinnovare, tutte insieme, ma con strumenti nuovi, la propria immagine al fine di promuovere al meglio se stesse ed il progetto a sostegno di ExEx oggi e di altre iniziative importanti, a tema, domani.

Rate this item
(0 votes)

Palazzo Madama, 3 febbraio 2016, ore 12

Mercoledì 3 febbraio alle ore 12, presso la Sala "Caduti di Nassirya" di Palazzo Madama, la conferenza stampa di presentazione della Campagna "Stop violenza sulle donne/Stop MGF. Progetto ExEx - Castitatis Cingulum", realizzata da Nosotras Onlus in collaborazione con il team Castitatis Cingulum.

Introdurrà la presentazione del progetto la Vice Presidente del Senato Valeria Fedeli, seguiranno gli interventi della Senatrice Donella Mattesini, componente della Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza, Benedetto Della Vedova, Sottosegretario di Stato del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Silvia Velo, Sottosegretaria di Stato del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Sara Funaro, Assessora del Comune di Firenze al Welfare, Sanità, Accoglienza, Integrazione, Pari opportunità e Casa, Michela Morizzo, Vice Presidente Istituto di Ricerca Tecné, e Vivilla Zampini, Psicologa e Responsabile progetto CC per Nosotras.

L'incontro, moderato da Guido Albucci, Venti5 agenzia di Comunicazione e marketing, si concluderà con l'intervento di Laila Abi Hamed, Presidentessa Nosotras Onlus.

L’incontro tra l’impresa italiana ed il sociale, nasce a Firenze grazie all'esperienza F4W (Florence for Women) che nel 2014, insieme all'Assessore al Welfare S. Funaro e al Sindaco di Firenze D. Nardella, ha dato avvio alla prima start up per creare progetti concreti che possano contrastare ogni forma di violenza sulle donne, di genere o domestica.

Nasce così la volontà di creare una concreta occasione di crescita, impiego e riscatto. Un riscatto per le donne con i loro complessi e spesso tortuosi percorsi di vita insieme ad imprese italiane (orafi, artigiani, designer, grafici, etc), che mettono a disposizione il loro know-how e le loro professionalità.

Vai all'inizio della pagina