Nosotras

Nosotras

Donne Capovolte

Piccole storie di grandi rivoluzioni quotidiane. Piccole storie che assieme renderanno ancora più grande un progetto come #ilfashionbelloebuono. E’ un libro, curato da Chiara Brilli con la direzione artistica di Vivilla Zampini di Es’Givien. Un pluri-racconto unito da un filo rosso: il destino che cambia, un evento che ci cambia. Imprevisti della vita o semplicemente un punto di vista che cambia, piccole grandi rivoluzioni quotidiane che ci fanno essere qui e ora. Quattordici donne che regalano le loro storie per un progetto più grande che ha come obiettivo quello di mettere in rete soggetti, organizzazioni e professionalità diverse per  supportare i giovani nello sviluppo di progettualità innovative, sostenibili e con una idea di circolarità. 

I racconti sono firmati da Chiara Brilli, Gaia Nanni, Giovanna Daddi, Sara Dei, Cristina Scaletti, Angela Maria Caterina Motta, Alessandra Gasperini, Claudia Bianchi, Silvia Cortelloni, Diana Winter, Susanna Bonfanti, Luana Esposito, Francesca Fiorentino e Nosotras. Uno specchio, archetipo di mille fiabe in tutto il mondo, proverà infatti a raccontare alcune delle vite capovolte, e capovolte ancora, che si sono intrecciate tra le mura della nostra associazione. Spazio di donne per le donne, spazio di solidarietà, spazio in cui il corso dei mesi ha stratificato esperienze diverse, costruito professionalità, allineato obiettivi. Donne Capovolte lo troverete in libreria, edito da Le Lettere, il ricavato della vendita del testo andrà a sostenere il progetto #ilfashionbelloebuono che ha come obiettivo quello di creare economia circolare, fatta di imprese, mondo del sociale e nuove generazioni.

Donne Capovolte
Piccole storie di Grandi rivoluzioni quotidiane
a cura di Chiara Brilli
Con la collaborazione artistica di Vivilla Zampini di Es’givien
per #ilfashionbelloebuono

 

Il progetto Re-Build (Fami 2679) promosso da Co&So e Nosotras Onlus rappresenta una opportunità per i cittadini di Paesi Terzi di fare ritorno in patria attraverso progetti personalizzati in considerazione dei bisogni individuali e/o familiari. Promuove la conoscenza del rimpatrio volontario assistito sia a livello regionale che nazionale. Il ritorno in patria dopo un percorso di migrazione è una opportunità da poter sfruttare per il proprio reinserimento sociale ed economico. Ne possono fare richiesta cittadini di Paesi Terzi. In Italia il progetto offre attività di counseling e orientamento, un piano individuale di reintegrazione, assistenza pre-partenza. Il progetto è finanziato dal FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014 - 2020 - Obiettivo specifico 3 Rimpatrio - Obiettivo Nazionale 2 Misure di Rimpatrio.
In allegato trovate l'avviso per la selezione di personale esterno per la costituzione di un elenco per la mediazione linguistica e culturale nell'ambito delle azioni del progetto Re-Build e il file per la presentazione della domanda.

NUOVI ORARI

L'associazione ha cambiato gli orari di apertura al pubblico. Il Lunedì, mercoledì e venerdì siamo aperti dalle 9 alle 13 mentre il martedì e giovedì dalle 9 alle 17. Per tutte le vostre comunicazioni fuori dall'orario scriveteci una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per telefonarci invece sempre orario di ufficio allo 055-2776326.

Avviso pubblico di procedura comparativa per il conferimento di incarico professionale ad una FIGURA di ESPERTO IN ORIENTAMENTO INDIVIDUALE per attività di supporto a laboratori educativi nell’ambito del progetto FAMI UP MINORI PROG - 1894 (Asilo - ON1 - Accoglienza/Asilo lett e)Potenziamento servizi di accoglienza e assistenza specifici per MSNA - Inclusione MSNA) (CUP H19G18000090002; CIG Z35292B17F).

L’associazione Nosotras ONLUS, con sede in Firenze, in Via Faenza n. 103, C.F. 940696404836,  P.IVA 06805980486, soggetto partner del Progetto Fami UP Minori PROG - 1894, finanziato dal Ministero dell’Interno a valere su Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020.
Viste le norme generali sull’ordinamento del lavoro e le regole delle selezioni comparative.
Considerato che l’Associazione “Nosotras” ha necessità di avvalersi di figure professionali specifiche per la realizzazione delle attività relative al progetto FAMI UP, con particolare riferimento alle funzioni esperto in orientamento individuale per attività di supporto a laboratori educativi;
Considerata l’assenza al proprio interno di profili professionali idonei a ricoprire questo tipo di incarico;
Considerata la straordinarietà e temporaneità della prestazione;
Considerato che il compenso lordo stabilito risulta proporzionato all’impegno richiesto e alla natura specialistica delle prestazioni richieste;
Considerato che il costo totale della collaborazione professionale sarà a completo carico del progetto finanziato;

Considerato che il progetto FAMI UP Minori intende perseguire i seguenti obiettivi: 

  1. Sostegno educativo e di inserimento scolastico;
  2. facilitazione all’inserimento lavorativo;  
  3. Facilitazione percorsi di socializzazione e comunicazione affettiva;
  4. accesso ad attività di socializzazione e sportiva.

E’ indetta una procedura comparativa per il conferimento di un incarico professionale per il profilo di seguito specificato: esperto in sostegno di orientamento individuale per adolescenti.
Nell'allegato alla presente informativa i dettagli per la candidatura delle domande e sulle modalità di selezione.

#EDD19 Gli eventi di Nosotras Onlus

Torna a Firenze l'Eredità delle Donne, evento di tre giornate che vede la promozione nel capoluogo toscano di numerosissimi eventi, incontri, laboratori, iniziative, promosse anche dal tessuto cittadino del terzo settore. Nosotras Onlus quest'anno ha deciso di cogliere l'occasione per presentare una recente pubblicazione promossa con il patrocinio dell'Ordine dei Medici di Firenze inerente le Mutilazioni Genitali Femminili. Se lo scorso anno abbiamo voluto presentare la pubblicazione realizzata con un nostro contributo per il DPO e rivolta agli operatori sociali quest'anno si guarda a medici e infermieri grazie al lavoro dei dottori  Lucrezia Catania, Jasmine Abdulcadir e Omar Abdulcadir. "MGF. Un Atlante di riferimento diagnostico e didattico per i professionisti della salute" vuole infatti essere un manuale pratico per operatori sanitari che si trovano a avere tra i propri pazienti donne portatrici di MGF. L'incontro di presentazione si terrà presso la sede dell'Ordine dei Medici il 4 ottobre alle ore 10 (solo su prenotazione con conferma scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0552776326).
Sabato 5 ottobre invece l'appuntamento è al Mercato Centrale di Firenze per la presentazione della Rete Reama (Rete Nazionale per l'Empowerment e l'Auto Mutuo Aiuto) di cui Nosotras è parte. La Rete è stata presentata il 6 marzo di quest'anno a Roma e il 5 ottobre la presenteremo a Firenze, dalle 10 alle 12,30 e lo faremo assieme a altre realtà del territorio che si occupano di empowerment al femminile come strumento di chiave di volta per l'uscita da percorsi di violenza domestica. Interverranno e contribuiranno all'incontro: l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Firenze, Sara Funaro, la Presidente associazione Nosotras, Laila Abi Ahmed, la Vice-Presidente Fondazione Pangea, Simona Lanzoni e coordinatrice rete Reama, Manuela Campitelli, giornalista e ufficio stampa rete Reama, Giovanna Ferrari, mamma di Giulia Galiotto - vittima di femminicidio - della rete Reama, Maria Virgilio, avvocata e membro del gruppo avvocate Reama, la Presidente Cesdi Livorno, Sherazade Al Bsha, l'operatrice Donne in Movimento di Pisa, Laura Locascio.
Vi aspettiamo numerosi.

 

 

 

OPEN DAY per volontari

Insieme, donne italiane e migranti, per tracciare una quotidiana comunità di convivenza. Un esercizio di pratica costante e giornaliera che ci pone di fronte i quesiti di un mondo in continua evoluzione. Una complessità che abbiamo deciso di affrontare assieme e guardando alla costruzione di un comune futuro. Per scoprire le nostre attività, i progetti che abbiamo in ponte e quelli che ci piacerebbe costruire ed entrare a far parte di questa comunità di pratica vi invitiamo il 24 settembre alle 15,30 in v.Faenza 103. 
Sarà l'occasione per conoscerci e per aprire le porte a nuove volontarie (e volontari!).

MARTEDI' 24 SETTEMBRE
Ore 15,30 - 18,30 
Via Faenza 103 - Firenze

I nuovi orari di Nosotras

Inizia la nuova stagione e entrano in vigore nuovi orari per l'apertura al pubblico della nostra associazione. Tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. Il martedì e giovedì orario continuato fino alle 17. Per informazioni, appuntamenti, vi chiediamo di chiamarci, in orario ufficio, allo 0552676326 o scriveteci per mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ORARI NOSOTRAS, VIA FAENZE 103 - Firenze
Lunedì- Mercoledì e Venerdì dalle 9 alle 13
Martedì e Giovedì dalle 9 alle 17

 

Settembre inizia alla grande. Riportiamo in città la mostra WIFE (Wonderful Instrument for Enjoyment), mostra fotografica e di disegni, realizzata da Nosotras in occasione del suo ventennale e presentata nell’ambito della scorsa edizione del Festival dei Diritti promosso dal Comune di Firenze. 

Le immagini sono quelle dei ritratti di donne della comunità Munda del Bangladesh realizzate dalla fotografa Sara Santarelli e i disegni sono quelli di Laura Luja che ritraggono le donne della casata dei Medici anche loro fatte sposare in tenera età. 

Una esposizione per far riflettere sui danni e sulla violenza die matrimoni forzati e precoci, 21 immagini che ci parlano di ieri e di oggi per non smettere mai di credere che cambiare si può. Così come, tra l’altro, dimostrato dalla giovane Minori che si è sottratta alla pratica scappando nella giungla ed aprendo così le porte di una alternativa possibile per se stessa e per le altre giovani della sua comunità.

Dal 4 al 13 settembre la mostra sarà ospitata dallo spazio libreria alla Festa de L’Unità di Firenze gestita dalla libreria Florida e Marabuck.

 

WIFE - Wonderful Instrument For Enjoyment
Dal 4 al 13 settembre
Festa de L’Unità - Mandela Forum - Firenze
#wife #wonderfulinstrumentforenjoyment #munda #matrimoniforzati #Medici  #Firenze #sisceltelibere

 

Segnaliamo come partner del progetto Re-Build la manifestazione di interesse per l'identificazione di organizzazioni in Senegal e Costa d'Avorio responsabili per l'accompagnamento al ritorno e monitoraggio dei piani individuali di reintegrazione dei migranti che vogliono rimpatriare.

PROGETTO “RE-BUILD” – MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

“Identificazione di organizzazione in loco responsabile dell’accompagnamento al ritorno e del monitoraggio dei piani individuali di reintegrazione (PIR) dei migranti che volontariamente hanno deciso di tornare nel proprio Paese di origine”

AVVISO n.2 del 23/07/2019


La Cooperativa Sociale Il Cenacolo, consorziata del Consorzio Co&So, capofila del progetto “Re-Build” cofinanziato dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014- 2020, intende selezionare organizzazioni in loco che operano in Paesi Terzi per l’affidamento della realizzazione e monitoraggio dei piani individuali di reintegrazione (PIR) dei migranti che dall’Italia decidono volontariamente di ritornare nel proprio Paese di origine

PROG-2679 CUP B79G18000110006

Maggiori informazioni su www.coopcenacolo.it

 

Pagina 1 di 9
Vai all'inizio della pagina